Elenco blog personale

domenica 2 dicembre 2012

Il vero innamoramento! (Anna Galiena 10)









Ci sono tante forme di attaccamento erotico - amoroso: l’attrazione erotica, l’amicizia erotica, i diversi tipi di infatuazione ed infine il vero innamoramento. Ma c’è qualche sintomo inconfondibile che ci può far dire che si tratta proprio di innamoramento e non di un altra forma di amore ? Io penso di si e ve ne faccio un ritratto. Poi vedete voi.
L’innamoramento ha segni premonitori. Uno stato di inquietudine e di misteriosa attesa.



Anna Galiena - Cuestion de Suerte
  



Andando per la strada proviamo una strana attrazione per gli uomini o le donne che incontriamo come se cercassimo in loro qualcosa! E, talvolta un senso di presagio, di destino. Quando incontriamo la persona di cui ci stiamo innamorando ci domandiamo, chi sia veramente, se ama qualcuno, se è riamata e vorremmo che fosse solo per noi. Poi, come in una rivelazione, ci appare infinitamente bella, desiderabile E’ il colpo di fulmine, la fascinazione. Questa esperienza ci resta in mente e, se la 



Anna Galiena - Cuestion de Suerte  2
  



scacciamo, ritorna. Fino al momento in cui siamo certi che quella è l’unica persona al mondo che corrisponde miracolosamente alle nostre attese, come se fossimo stati fatti l’uno per l’altro e il nostro amore facesse parte dell’ordine del cosmo. Per cui il nostro amato non può non ricambiarci e, se lo fa, è perche non conosce veramente se stesso.   Con l’amore ricambiato abbiamo l’impressione che sia finito un periodo di prigionia in cui ci eravamo rinchiusi, per 



Anna Galiena - Cuestion de Suerte  3
  



pigrizia, per passività, per paura. Ora abbiamo rotte le catene, siamo usciti all’aria, incomincia una vita nuova! Tutto attorno a noi si trasfigura, i volti delle persone sono più belli, la luce più limpida, i colori più splendenti. Ci appaiono stupende e sacre anche le cose più semplici, come mangiare insieme un panino o aspettare il nostro amato alla stazione. E vogliamo fonderci con il nostro amato non solo sessualmente, ma anche spiritualmente. Vogliamo vedere il mondo come l’ha visto da bambino, da adolescente, condividere tutto 



Anna Galiena - Giorni felici a Clichy
  



ciò che ha provato, le sue gioie, i suoi dolori, le sue sofferenze, le sue paure. Perciò ci raccontiamo le nostre vite, parliamo di tutto, rigiudichiamo tutto. E, guardando al futuro, poiché siamo certi che il nostro amore non finirà mai, cerchiamo di costruire insieme un progetto di vita in cui ciascuno realizza appieno se stesso e appieno l’altro. E se non incontriamo tutte queste esperienze? Vuol dire che non siamo innamorati, o che uno dei due non lo è o, molto più semplicemente, che stiamo vivendo un'altra forma di erotismo e di amore. Ce ne sono tante!

Anna Galiena - Giorni felici a Clichy  2



1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina