Elenco blog personale

venerdì 8 marzo 2013

Innamoramento, emozioni, sensualità e paura! (Sabrina Ferilli)







Ah! mai visto 1film osè, ma potrei smpr girarne 1 kn te! Ke proposta indecente, nn mi rikonosko + e pensa ke nn ho ho neanke bevuto! RP




L'innamoramento contiene sempre l'eccitazione, comprende la voglia del sesso. Se dobbiamo immaginare una sessualità felice siamo tentati di collocarla dentro una situazione di legame forte, di dipendenza da una persona che ci ha regalato la passione. Possiamo sentire il corpo che si apre, la voglia di lasciare che tutto accada, senza opporsi, senza limitare i gesti.





Sabrina Ferilli - Eravamo in 100.000 allo stadio quel dì !!!




Avvertiamo il nostro corpo che corre insieme alla nostra testa verso il luogo dell'incontro, sentiamo la mancanza dell'altro come un vuoto terribile, siamo più spericolati del solito, più bisognosi di contatto fisico, siamo felici di trasgredire le regole. 

Le regole della passione
Non ci stanchiamo mai di baciare, abbracciare, di dire parole, di percorrere il viso e il corpo dell'altro, di lasciarlo libero di accedere al nostro sesso, di dare e ricevere piacere. La passione permette di "lasciare che accada", che sia l'altro a dirigere gioco.





Sabrina Ferilli - Eravamo in 100.000 allo stadio quel dì !!!   b






Le regole della passione sono più forti di noi e siamo disposti a rispettarle a qualsiasi costo, anche mettendo a rischio il nostro modo di vedere le cose, le nostre abitudini, il legame con altri. La passione è un aspetto dell'amore, ha una dimensione di necessità che ci spinge ad andare verso l'oggetto del desiderio attraverso un legame fatto di dipendenza emotiva che si traduce nel desiderio. I sentimenti importanti, espressi in modo meno forte possono ugualmente rendere il sesso più intenso e accessibile.





Sabrina Ferilli - Eravamo in 100.000 allo stadio quel dì !!!  c





Quando pensiamo di aver trovato la persona giusta, godiamo dell'armonia, della sensazione piacevole di appartenergli, ci dà gioia l'appuntamento che abbiamo, il tempo scorre in modo caldo, sereno e da questa dimensione nasce l'incontro sessuale. Si può attraverso l'amore sentire il gusto del corpo dell'altro, scorrere con gioia la pelle, baciare una bocca e un volto amato.
Entrare nel corpo della persona amata, riceverlo dentro di noi lo inserisce nel nostro schema mentale, possiamo riconoscerlo, sapere ad occhi chiusi che è l'amato che incontriamo, essere guidati dal ricordo del suo profumo, dal piacere di ricordare le sue forme, il suo volto.





Sabrina Ferilli - Eravamo in 100.000 allo stadio quel dì !!!  d






Provando amore il sesso diventa intenso e leggero, non esprime la fatica di accettare o cercare l'incontro, ma permette di scivolare in una dimensione istintiva, corporea, sostenuta dal desiderio e dal bisogno di incontro. La testa ed il cuore sono allora amici, c'è una idea di fondo che "stiamo facendo l'amore" e che il sesso rappresenta la parte nobile dell'incontro in cui si realizza una dimensione di riconoscimento e di fiducia. Non c'è frenesia, ma la calma che si determina nella sensazione della fusione, nel riconoscimento che rassicura che stiamo incontrando la persona giusta, nel bisogno di rendere i corpi vicini in ogni modo possibile.





Sabrina Ferilli - Eravamo in 100.000 allo stadio quel dì !!!  e






Quando amiamo è bello anche il "dopo del sesso", il piacere di entrare nella tenerezza, di mantenere il contatto, di usare le parole come un filo che unisce il prima ed il dopo. Quando proviamo la passione a volte le sensazioni che arrivano sono la fame di restare sempre in contatto, di non permettere differenze nel livello emotivo, si teme ogni distrazione. Se l'altro pensa, sbadiglia, si alza, ricorda un impegno, possiamo domandarci smarriti se sta cercando di liberarsi di noi, perché, al contrario, noi siamo profondamente prigionieri.





Sabrina Ferilli - Eravamo in 100.000 allo stadio quel dì !!!  f




Possiamo spiare la sua concentrazione, la sua libertà, come pericolosi segnali di una distanza che potrebbe prodursi, non riusciamo a capire che è uno spazio necessario, vitale, che ricorda che oltre la dimensione del noi continua ad esistere l'Io. Ma la passione non è uguale all'innamoramento, ne può rappresentare una parte, nell'innamoramento possiamo provare una sensazione di anticipazione della gioia, una forza di intuizione. Sentiamo una marcia che si muove dentro di noi, una direzione che appare sicura. Il sesso può ricavare una grande forza dalle diverse forme e dimensioni dell'amore.





Sabrina Ferilli - Eravamo in 100.000 allo stadio quel dì !!!  g






A volte sesso e sentimento sono scissi perché abbiamo desiderio, curiosità, ma sappiamo che non è amore, ma può succedere che non riusciamo a fare il sesso pur avendo la certezza dei sentimenti. 
Paura delle emozioni
Se questo accade dobbiamo essere consapevoli che non è un segnale di errore o di disamore, ma è la nostra storia infantile, la nostra educazione che può avere imprigionato le nostre sensazioni ed emozioni fisiche. Dobbiamo trovare un rimedio perché abitiamo un corpo che non riesce ad accompagnare i sentimenti e oppone alla loro riuscita il suo scudo denso di paure.





Sabrina Ferilli - Eravamo in 100.000 allo stadio quel dì !!!  h


5 commenti:

  1. Você está ressuscitado do nada e agora você pode ver comentários sobre o que você diz em Inglês, Russo francês e árabe. Entrar em contato com mais de 65.000 pessoas! Mas quem você realmente é, diz que acredita o mesmo, estamos curiosos clube no Rio de Janeiro! Se podemos ver que realmente existe, ou pelo menos, chamada? Quem sabe quantas pessoas vão ler! Seja cheio de PC e telefone último cara e todos os contatos de onde quer que você esteja. Eu li o ensino blog você é um monstro! Meu marido trabalha na agência e disseram-lhe que o que você diz é verdade! Então, se você é verdade, porque você não se sente com um de nós? Conversando com pessoas inteligentes e rajadas apaixonados na vida. Interessei-me em todas as histórias e filosofias que você descreve. Cumprimentos. muito bom. Ave LanaDias62



    Sei sorto dal nulla e ora si vedono su quello che dici commenti in inglese francese russo e anche in arabo. Ti contattano più di 65.000 persone! Ma chi sei veramente, dillo ti crediamo lo stesso, siamo curiose noi del club di Rio de Janeiro! Se esisti davvero possiamo vederti o almeno telefonare? Chissà quante persone ti leggono! Sarai pieno di pc e tel ultimo tipo e contatti tutti da dove ti trovi. Ho letto il blog didattico sei un mostro! Mio marito lavora in agenzia e gli hanno detto che ciò che dici è tutto vero! Ma allora se sei vero perchè non ti senti con una di noi? A parlare con persone intelligenti e passionali apre alla vita. Ho trovato interessati tutte le storie e le filosofie che descrivi. Complimenti. veramente bello. Ti saluto LanaDias62



    RispondiElimina
  2. Caro Gabry
    (Già inoltrato da 1 mese senza risposta!!)
    Sono ancora Federica Vitali, ti leggo e mi faccio sentire dopo un po’. Spero che sia lo stesso per te così potrai leggermi. Inseguo i tuoi "pensieri e parole" sul blog. Non li avevo notati prima. Sono bellissimi, me ne sono innamorata a "prima lettura". A chi sono dedicati? In tutta la vita, non ho mai avuto o letto una roba così! Nemmeno nei cioccolatini perugina! Tanto quelli sono dei riporti di grandi poeti. Ma questi sono veri e si sentono. Non sono ricercati, ma stati d’animo immediati che colpiscono dentro. Non sono nemmeno espressione di una vena poetica, ma vere esigenze che scoppiano nella mente. Nessuno nota tanti dettagli in una donna! Mi fai star male! Il solo pensiero che appartengono a qualcuna mi rende livida di gelosia. Il pensiero che ci sia una fortunata che possa essere fatta oggetto di un sentimento così profondo mi fa rimanere senza parole! E' una donna bellissima? Una santa? No i dettagli del suo corpo sono troppo evidenti! Sono curiosa di sapere chi è, ci sono troppe descrizioni sensuali, ma la persona per me è la stessa! Quel modo così caldo e personale quando parli di lei mi manda in visibilio a volte mi immedesimo e le parole mi calano dentro! Sei immenso, per il solo fatto che fai sognare le persone. E se i sogni aiutano a vivere tu vivi tante volte nella mente di chi ti legge! Che dire, vorrei continuare a leggere, mi fai star bene! Fortunata la donna che ti sta accanto e fa da musa ispiratrice! Federica61

    RispondiElimina
  3. Salve Gabry,
    Sono Vanna Carrera, scusami, ma con un animo più sereno, posso parlare con te. Complimenti! Credevo fossi un appassionato dell’amore, come il nostro gruppo, invece scopro, per caso, che hai un altro blog sulla Didattica da primo premio. Formidabile, stellare, ho dato una scorsa ad alcuni argomenti e li ho segnalati a delle amiche insegnanti che sono rimaste senza fiato. Premi nobel, studi sul cervello, teorie su 3 cervelli e 9 intelligenze, un vero rompicapo! Ma chi sei in realtà. Davvero uno da prendere con le molle e da conoscere fisicamente da vicino. Ha detto bene Sonia Lunardi che ti conosce da sei mesi, ti descrive intelligente, appassionato, simpatico, almeno è l’opinione corrente tra noi. Sono la più giovane del gruppo, lavoro in istituto di ricerca e sono a mezzo tra passione e scienza. Tutte vorremmo per davvero conoscerti da vicino, ti ritengono stimolante sotto ogni punto di vista. Per ora, non appena ho dato un esame di specializzazione, ti leggerò parecchio. Poi se si scende al sud ti vogliamo un paio di giorni per noi. Sonia scende a Scalea nel mese di agosto, dove tiene una casa al mare. L’anno scorso dopo averti visto col gruppo era entusiasta della tua conoscenza. Spero che quest’anno tocchi a noialtre. Vanna69

    RispondiElimina
  4. Ciao, Gabry,
    sono Elena Venturini. E’ proprio vero che i sentimenti sono quasi scomparsi. Se ciò che dici è vero sei una mosca bianca! La foto però fa sognare. Hai delle labbra da baciare …. E io di labbra me ne intendo! Sembri felice tra i rami degli alberi. Ho letto tutto il tuo blog e ogni giorno cerco un nuovo post. Ho anche io un blog e se vuoi ti do le coordinate via email. Spero che il tuo nome sia Gabriele visto che ti posti Gabry. Dalla foto devi essere un cinquantenne deluso come me. Un bacio e un abraccio. Elena60

    RispondiElimina
  5. Bonjour Gabry,
    Françoise Legrand sont. J'ai déjà posté ce commentaire sur les pensées et les mots de poste, mais vous ne pensez pas de moi du tout. Maintenant, c'est de nouveau, bonjour, pensant à vous. «Avez-vous changé votre photo de profil. Maintenant, je peux te voir dans son intégralité. Vous êtes un bel homme! Pas en contradiction avec les belles paroles que vous utilisez dans le poste. Intéressant de nom et de fait. Agréable ce blog. Mais vos aphorismes beaux et ceux qui les reçoivent. Je vous suivre Françoise67 "


    Ciao Gabry,
    sono Françoise Legrand. Ho già inviato questo commento sul post pensieri e parole ma tu non mi pensi affatto. Ora lo inoltro di nuovo, ciao, ti penso. “Hai cambiato le tue foto del profilo. Ora posso vederti per intero. Sei proprio un bell’uomo! Non smentisci le belle parole che usi nei post. Interessante di nome e di fatto. Bello questo blog. Ma bellissimi i tuoi aforismi e chi li riceve. Ti seguo Françoise67”


    RispondiElimina